L’attività fisica in gravidanza, in assenza di controindicazioni assolute, non è dannosa ma è in grado di regalare numerosi benefici, tra cui l’aumento del livello di energia ed il miglioramento della circolazione e della respirazione.